Lago di Campotosto
Ubicazione geografica Ubicazione fisica
  • Latidudine
  • 42,55 Nord
  • Altezza termoigrometro
  • 300 cm
  • Longitudine
  • 13,37 Est
  • Schermatura
  • Schermo passivo Davis
  • Altitudine
  • 1410 metri s.l.m.
  • Tipologia
  • Campagna
  • Posizione del luogo
  • Pendio
  • Terreno
  • Terra battuta mista a prato
  • Clima
  • Dcf scala Koppen
  • Altezza anemometro
  • 300 cm
    Strumentazione
    Stazione Davis Vantage VUE
    Descrizione morfologica e climatologica della localitÓ

    Il lago di Campotosto si estende ai piedi dei monti della Laga, unico massiccio arenaceo dell'appennino centrale, ad un'altitudine media di circa 1313m e su una superficie di circa 1400 ettari, Ŕ profondo intorno a 35 m al massimo. Un tempo fu zona di estrazione della torba, ma negli anni a cavallo tra il 1930 ed il 1940 fu costruito il grande invaso per sfruttare il funzionamento delle centrali idroelettriche situate lungo la val Vomano, come ad esempio quella nei pressi del lago di Provvidenza nella frazione di Ortolano, lungo la S.S.80 del Gran Sasso d'Italia. Luogo di villeggiatura estiva e molto frequentata da pescatori. Il clima Ŕ quello classico montano dell'appennino centrale, con inverni rigidi in cui spesso il lago tende a ghiacciarsi in molti punti e con delle precipitazioni nevose, a volta abbondanti, specie con i venti da est-nord-est, ma facilmente con le correnti da ovest o meglio con quelle che entrano dalla valle del Rodano. La stazione meteo si trova a poca distanza dalla sponda occidentale del lago, in localitÓ Cardito (da cui prende il nome il camping che gentilmente la ospita), e nei pressi del valico denominato Passo del Lupo, che mette in comunicazione verso occidente il bacino del lago con la sottostante Valle del fiume Aterno.

    Foto

    Visuale verso nord-est sulla stazione meteo


    Dettaglio della stazione meteo


    Visuale panoramica sulla stazione meteo


    Agricampeggio Cardito, gestore ospitante la stazione meteo