L'editoriale di Thomas Di Fiore

Socio Consigliere dell'associazione
AQ Caput frigoris

Tempo discreto ovunque, possibilità di nuovi fenomeni prima del week end ad iniziare dal nord ovest

Editoriale del 13/01/2020

Un po' di freddo ed un pochino di neve è arrivata sui versanti orientali del medio adriatico ed al sud, per ricordarci che tuttavia siamo in inverno. Ma comunque sia, nulla di rilevante. Ed i giorni prossimi a venire in questa settimana, saranno caratterizzati da un tempo in generale miglioramento, mentre qualcosa in termini di precipitazioni, potrà tornare ad iniziare dal nord ovest, poco prima del fine settimana. La giornata di Lunedì 20 Gennaio, vedrà delle correnti sud orientali su gran parte della nostra penisola, con della nuvolosità tra variabile e più accentuata un po' ovunque. Scarse le possibilità di precipitazioni, se non sulla Sardegna. Ventilazione quindi da sud est, temperature ancora in lieve calo al centro e al sud, stazionarie altrove, con valori tra i 2°c ed i -4°c ad 850 hpa. Martedì, giornata per lo più buona al nord, a parte della nuvolosità alta e stratificata, così come delle nebbie nelle vallate. Più nuvoloso sui versanti adriatici ed al sud, isole maggiori comprese, ove saranno possibili dei fenomeni, soprattutto sulla Sardegna. Venti sempre meridionali, temperature in aumento un po' ovunque con valori sui 2°c ad 850 hpa. Mercoledì, giornata all’insegna del ritorno dell’anticiclone su buona parte della penisola Italiana. Cielo poco nuvoloso al nord con soltanto delle stratificazioni e nulla più. Cielo quasi sereno tra centro e sud. Qualche debole fenomeno sulla Sicilia Ionica e sulla Sardegna meridionale. Venti da direzione variabile sulla penisola, da sud sulla Sicilia e Sardegna, ove spireranno anche forti. Temperature in aumento con valori tra i 5 ed i 6°c ad 850 hpa. Giovedì, non cambia granchè, bel tempo ovunque con cielo solo poco nuvoloso. Temperature in salita, specie sulle regioni meridionali, ove si oltrepasseranno gli 8°c ad 850 hpa. Venerdì, nubi in aumento sui settori nord occidentali con dei fenomeni sulle alpi piemontesi. Tra pomeriggio e serata nubi in estensione anche sulla Toscana con qualche pioggia. Sulle rimanenti zone, ancora tempo abbastanza buono, con cielo poco nuvoloso. Temperature in sensibile aumento al centro sud, in lieve salita al nord. Venti meridionali. Sabato, possibilità di fenomeni sparsi, moderati in qualche caso su Emilia, Toscana, Marche, Umbria e Lazio. Cielo variabile tuttavia su buona parte dell’Italia. Temperature in calo di un paio di gradi. Domenica, delle incertezze al sud , sui versanti tirrenici, appennino Lucano. Meglio altrove. Temperature senza grandi variazioni di rilievo, ventilazione meridionale al sud e parte del centro, più da direzione variabile altrove.

In Abruzzo
Sarà una settimana con tempo discreto, più freddo e nuvoloso Lunedì, meglio già Martedì e nei giorni successivi. Davvero scarse le occasioni per dei fenomeni un po' ovunque. Temperature da Martedì in salita di alcuni gradi a seguire. Venti generalmente da sud est inizialmente, per meridionali poi.

Thomas Di Fiore


Free Web Counter